vini boriassi     vini boriassi    
    mani che lavorano la terra     boriassi

Dalla terra alla botte

Tutto il vino Boriasi nasce grazie ad una vinificazione accurata, che inizia già con la scelta di uve sane e mature, raccolte a mano nelle ore più fresche della giornata.
Segue poi la diraspatura, la macerazione sulle bucce per 12-18 ore a basse temperature, per procedere ad una prima decantazione del mosto, avviene poi una pressatura morbida delle vinacce e si da l’avvio al processo di fermentazione.
A fine fermentazione si procede a vari travasi che permettono di pulire e illimpidire il vino, che così, dopo alcuni mesi, può essere finalmente imbottigliato. Una passione antica che si fonde con la tecnica più moderna della ‘fermentazione in bianco’, per mantenere tutta la struttura del vino e no perdere nulla del suo prezioso bouquet.
  fusti in acciaio