vini boriassi     vini boriassi    
    mani che lavorano la terra     boriassi

Nel cuore della Denominazione d’Origine Controllata
dei Colli di Luni

Dove la vicinanza del Mar Ligure mitiga e protegge, si affacciano i vigneti Boriassi.
Otto ettari di terreno, di cui tre coltivati a vigna, ad appena 150 metri di altitudine, con una favorevole esposizione Nord-Sud e lavorati ancora a mano, come tanto tempo fa.
Tutto il terreno della cantina Boriassi è lasciato inerbito per mantenere inalterata la struttura del terreno e riequilibrare il vigore delle piante, concimato con la semina e il sovescio di piante leguminose, come trifoglio, favino e soia: un metodo naturale ed ecosostenibile di cui giovano non solo i vigneti, ma anche il terreno coltivato a olivi di pregiata qualità toscana.
  le vigne della cantina boriassi